Confedertecnica Campania

  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
  • default color
  • red color
  • green color
Registrati / Accedi
CONFEDERTECNICACAMPANIA
CONFEDERTECNICA CAMPANIA INTERVIENE SULLA REVISIONE DEL PUC DI SALERNO PDF Stampa E-mail
Mercoledì 02 Agosto 2017 09:21
  Il Presidente di Confedertecnica Regione Campania, arch. Marco Ciannella, ha presentato, su invito del Comune di Salerno, un' Osservazione riguardante i contenuti della relazione preliminare per la  revisione del PUC di Salerno.
In particolare l'Osservazione ha fatto presente la mancanza di iniziative private nel campo edilizio per gli interventi sottoposti ai PUA, individuando possibili soluzioni.
Inoltre l'intervento si è soffermato sul bisogno di implementare le strutture turistico-alberghiere che, allo stato, risultano carenti rispetto ai potenziali flussi turistici attualmente veicolati in gran parte sulla costiera sorrentino-amalfitana.
CFT Campania si è impegnata con l'Amministrazione Comunale  ad approfondire ed a contribuire a tutte le tematiche che la revisione del PUC  dovrà affrontare nella fase della successiva programmazione.
 
Confedertecnica Campania incontra l'Assessore all'Urbanistica del Comune di Napoli PDF Stampa E-mail
Martedì 19 Luglio 2016 09:11
 
Confedertecnica Campania, rappresentata dal Presidente arch. Marco Ciannella, ha incontrato il prof. arch. Carmine Piscopo, Assessore all'Urbanistica ed all'Edilizia Privata, per confrontarsi sui temi urbanistici già affrontati, in campagna elettorale, con il Sindaco Luigi De Magistris.
  Nel cordiale incontro si sono potuti percorrere alcuni temi che sono di particolare interesse per la categoria professionale del comparto tecnico quali: 
il Piano Strategico della Città Metropolitana di Napoli, il ripristino del sito comunale relativo all'urbanistica, la liquidazione dei fondi , ancora in capo alla Società Sirena,  a favore dei  condomini che hanno concluso i lavori di restauro degli immobili, la proposta di indire concorsi di idee , sulla base del bando tipo predisposto da Inarcassa, per il  recupero delle periferie utilizzando i fondi europei, oltre ad altre argomentazioni relative all'organizzazione degli uffici tecnici.
  L'Assessore, prof. arch. Carmine Piscopo, ha condiviso le tematiche trattate, invitando ilPresidente di CFT Campania, arch. Marco Ciannella, a successivi incontri dopo  l'entrata a regime di tutte le attività dell'Amministrazione Comunale.
 
Ultimo aggiornamento ( Martedì 19 Luglio 2016 09:14 )
 
INCONTRO DE MAGISTRIS-CONFEDERTECNICA CAMPANIA PDF Stampa E-mail
Lunedì 13 Giugno 2016 08:16


 

 Il Sindaco De Magistris, nell’ambito della sua campagna elettorale, ha incontrato una folta delegazione di Confedertecnica Campania per confrontarsi sui temi relativi allo sviluppo della città e alle istanze dei liberi professionisti del comparto tecnico. Per la Confederazione Sindacale erano presenti l’arch. Marco Ciannella, presidente di Confedertecnica Campania, l’arch. Biagio Fusco, presidente di Federarchitetti -Napoli, il geom. Luigi Sodano, presidente di Federgeometri- Napoli, il p.i. Giovanni Esposito, presidente di Federperiti - Napoli. Nell’incontro si sono affrontati molteplici argomenti ed in particolare: il piano strategico della città metropolitana, l’attuazione dei Pua, gli impegni da far assumere alla dirigenza comunale, la ricostituzione della società Sirena, la creazione di uno sportello di ascolto permanente aperto alle categorie professionali sulle tematiche tecniche e programmatiche, i concorsi di idee per i quartieri periferici collegati ai finanziamenti europei, la riduzione della Tarsu per gli studi professionali, i criteri per le nuove nomine della commissione edilizia. Su tutti gli argomenti trattati si è potuta constatare una tale convergenza da impegnare De Magistris ad attuare le proposte di Confedertecnica Campania, nel caso di sua elezione. 
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 13 Giugno 2016 08:25 )
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 14

Dotarsi di diagnosi energetica

 Confedertecnica Campania informa che le Aziende a forte consumo energetico, secondo le Direttive Europee ed i relativi  programmi emanati per il risparmio energetico, sono obbligate entro il 05 dicembre 2015 a dotarsi di diagnosi energetica.

 

   L’Azienda che non adempie a tale obbligo è soggetta a sanzione amministrativa fino ad € 40.000.

 

   Dotarsi di “ diagnosi energetica “ comporta  il vantaggio di conoscere il potenziale risparmio di energia, avere accesso a sistemi di monitoraggio ed anche ai bandi comunitari di finanziamento.

 

   Per essere contattato da esperti e ricevere documentazione sull’argomento, Confedertecnica Campania ti chiede di compilare il modulo di richiesta al link seguente :

 

Modulo richiesta informazioni 

Statistics

OS : Linux w
PHP : 5.3.29
MySQL : 5.5.57-38.9-log
Ora : 17:27
Caching : Disabilita
GZIP : Disabilita
Membri : 1055
Contenuto : 96
Indirizzi internet : 5
Hits visite contenuto : 400631

Newsletter

Iscriviti per ricevere tutte le ultime News dalla Confedertecnica










Banner
Banner
Banner